Giovedì 24 Aprile 2014

Ultima modifica:06:15:53 GMT

Font Size

Screen

Profile

Layout

Direction

Menu Style

Cpanel
Tu sei qui: Home

Parola chiave: Tag: Comune Unico

  Ordina
Trovati 12 risultati.  
(Attualità)
Ischia, tra Ali Babà e Champagne  ovvero l’Oriente e l’Occidente

Succhivo-viaggio nelle periferie dell’isola d’Ischia.

Una comunità di 300 abitanti con la loro secolare identità – la nuova economia turistica al posto di quella contadina – il fascino della quiete e del panorama – l'antica chiesetta – l'ultima pittrice della colonia straniera

- di Giuseppe Mazzella con la collaborazione di Davide Iacono e Salvatore Riviello.

"Dove cominciano, in fin dei conti, i diritti umani universali? Nei piccoli luoghi, vicino a casa, tanto vicino e tanto piccoli che non si possono vedere su una qualsiasi mappa del mondo....".

Tags: Comune Unico
Lunedì 28 Febbraio 2011
(Attualità)
Il Movimento per il Comune Unico dell’isola d’Ischia ed il richiamo  a Ventotene

Il nucleo dei fondatori del Gruppo di Facebook per il Comune Unico dell'isola d'Ischia - che ha raggiunto i 340 aderenti in meno di un mese e che ha avviato un dibattito alto e contenutistico sul progetto di unificazione amministrativa dell'isola d'Ischia e che infine sta usando un tono ed uno stile di chi ricerca una soluzione e non di chi possiede una verità – ha avviato una specie di "road show" nelle varie località isolane per allargare il nucleo dei promotori e per verificare quanto fatto finora e quanto si potrà fare. Il "road show" è cominciato con una pizza ad Ischia Ponte dei primi 8 componenti che hanno condiviso l'impostazione del gruppo:

Tags: Comune Unico
Mercoledì 23 Febbraio 2011
(Attualità)
Il Comune dell’isola d’Ischia e la lezione di Eleonora

E' stato costituito su Facebook un gruppo "Per il Comune Unico dell'isola d'Ischia con l'obiettivo di conquistare il consenso degli amici sul progetto dell'unificazione amministrativa dell'isola d'Ischia votando SI all'imminente Referendum indetto dalla Regione Campania. Le motivazioni sono economiche, sociali e culturali. Ischia è l'isola di noi isolani soprattutto ma anche di innumerevoli "innamorati" di ogni parte del Mondo. Dobbiamo difenderla al di là dello storico Campanile di Casamicciola o Forio o Panza che non è mai stato Comune. Dobbiamo adeguare, per maggiore efficienza, il sistema amministrativo a quello ormai consolidato dell'economia e della sociologia. Al tempo del federalismo e della globalizzazione" così è descritto il gruppo nell'apertura.

In pochi giorni il Gruppo ha avuto oltre 300 adesioni non solo cittadini dei sei Comuni dell'isola ma anche di altre parti d'Italia e del Mondo che amano l'isola d'Ischia in tutta la sua bellezza, unica nel Pianeta, ma amano anche gli "ischitani" prescindendo dalla loro identità comunale.

Tags: Comune Unico
Lunedì 14 Febbraio 2011
(Attualità)
Comune unico o egemonia del capoluogo?

"Un articolo di 25 anni fa sul problema di oggi dell'isola d'Ischia: il Comune Unico in luogo di sei che sarà oggetto di un prossimo Referendum popolare "consultivo" da parte della Regione Campania alla quale spetta poi, "sentite" le popolazioni, approvare o meno la legge regionale di fusione. Da discutere, da fare oggetto di confronti. Perchè sono andati perduti 25 anni?

quale è oggi l'"egemonia" del capoluogo? Che significato ha il "decentramento economico e sociale" e nelle stesso tempo proporre la "coesione" del sistema-Ischia? Non sono in contraddizione le due proposte? Cosa sono oggi le "periferie" del Comune Capoluogo? il Comune Unico è una semplice "aggregazione" degli altri 5 al Comune egemone?

Tags: Comune Unico
Lunedì 07 Febbraio 2011
(Ischia news)
Il Comune Unico dell’Isola d’Ischia: dalla sostanza alla forma

Si terrà probabilmente entro quest’anno 2011 il Referendum consultivo previsto dalla legge regionale per avviare il processo di unificazione amministrativa dei sei Comuni dell’isola (Ischia, Casamicciola, Lacco Ameno, Forio, Barano e Serrara-Fontana) che furono istituiti durante la dominazione francese del Regno di Napoli nel 1809 e che erano addirittura 7 con Testaccio fino al 1873 quando con decreto di Re Vittorio Emanuele fu accorpato al Comune di Barano diventandone da allora una frazione. Un unico Comune fu istituito nel 1938 per decreto reale di Vittorio Emanuele III e durò soltanto 7 anni poi nel 1945 con decreto di Umberto II, Luogotenente del Regno, i sei Comuni furono ricostruiti.

Giovedì 20 Gennaio 2011
(Attualità)
 A  favore del comune unico dell’isola d’ischia

Giovedì 20 gennaio alle ore 19.00, nella saletta della Libreria Imagaenaria – Palazzo dell’Orologio – Ischia Ponte, OS.I.S. (Osservatorio sui fenomeni socio-economici dell’isola d’Ischia) riunisce i propri aderenti e simpatizzanti, per mettere a punto la strategia per il prossimo appuntamento della campagna referendaria per il Comune unico. Tra gli scopi fondativi dell’Osservatorio c’è proprio l’istituzione del Comune unico. Il taglio col quale si intende affrontare la campagna è quello tradizionale dell’Osservatorio: lo studio, l’approfondimento, la ricerca scientifica, non disgiunti dal rispetto delle opinioni altrui e dal civile dibattito.

Tags: Comune Unico
Mercoledì 19 Gennaio 2011
(Ischia news)
Un Ufficio Intercomunale  per la Programmazione Economica dell’isola d’Ischia a Casamicciola

La Giunta Comunale di Casamicciola Terme presieduta dal dottor Vincenzo D’Ambrosio ha deliberato nella seduta del 27 ottobre 2010 “la realizzazione, attraverso la collaborazione scientifica dell’Università Parthenope di Napoli, di uno studio di “marketing territoriale” che consenta a tutti i cittadini dell’isola di conoscere , attraverso dati reali ed ufficiali, lo stato del sistema socio-economico del territorio e quindi assumere una decisione (sul Comune Unico n.d.a) con cognizione di causa in sede referendaria” è scritto nell’invito rivolto alle associazioni di categoria ed ai centri culturali isolani che sono stati invitati a costituire una “commissione scientifica” che collabori con il personale individuato dall’Università per la realizzazione del progetto di marketing territoriale”. Il sindaco D’Ambrosio ha convocato anche una prima riunione il 20 novembre sull’Osservatorio Geofisico di Casamicciola mentre un’altra seduta è stata programmata per il 4 dicembre.

Domenica 28 Novembre 2010
(Ischia news)
L’emergenza del Comune Unico dall’Elba ad Ischia

E’ oggi il tema dell’unificazione amministrativa dell’isola d’Ischia cioè un unico Comune in luogo di sei la questione veramente prioritaria? Un efficiente assetto istituzionale, al tempo dell’imminente “federalismo” che, comunque lo si interpreti nelle nebbie giuridiche che la Lega Nord incrementa e non diminuisce, vede al centro la Regione che legifera e programma su di un territorio abbastanza vasto e storicamente consolidato, è così importante in un’area di turismo ipermaturo come il caso dell’isola d’Ischia? Lo spezzettamento amministrativo in sei Comuni – che finiscono tutti di fronte allo sviluppo economico e sociale – per essere “Comuni-Polvere” governati da una scadente classe politica che ha ridotto i consigli comunali a poco meno o poco più di assemblee condominiali con indecenti spettacoli di degrado del valore della Parola, è oggi dannoso in un momento di stagnazione o peggio ancora di recessione economica mondiale, europea e buon ultima nazionale, rappresenta un pericolo per mantenere in vita un armamentario industriale di circa 3 mila imprese con una forza lavoro disponibile di 13 mila unità in un’area così piccola di soli 46Kmq. e con 60 mila abitanti che ne fanno una delle isole più abitate del mondo?

Giovedì 18 Novembre 2010
(Ischia news)
Politica senza progettualità

Stiamo vivendo un'epoca nell'isola d'Ischia dove la politica non ha progettualità. E' in fondo lo stesso scenario nazionale - che è preoccupante al massimo grado perché prefigura una vera e propria crisi istituzionale con la minaccia da parte di Berlusconi di proporre lo scioglimento in caso di crisi di una sola Camera - ma qui da noi vengono inseriti nello scarso dibattito temi da “specchietto per le allodole” come la fusione di tre Comuni o la costituzione di un sol Comune che rientra nelle cose che l'Ente Regione ”potrebbe” fare così come “potrebbe” fare anche il Comune nuovo di Lago Patria spezzettando quelli di Pozzuoli e Bacoli mentre non si discute di quello che l'Ente Regione – la grande delusione del decentramento amministrativo della Repubblica auspicato con la prima riforma del 1970 – “può” o forse “deve” fare applicando semplicemente le leggi regionali che sono in vigore.

Lunedì 15 Novembre 2010
(Attualità)
Intervista a Stefano Caldoro nuovo presidente della Regione Campania

E’ Stefano Caldoro il nuovo presidente della Regione che, con il 54,2% di consensi, ha portato alla vittoria la coalizione di centro destra. Un risultato di prestigio di oltre 11 punti percentuali superiore a quello del suo principale avversario, ottenuto con la convinzione di poter operare per un effettivo rilancio della Campania.

Tags: Comune Unico
Giovedì 08 Aprile 2010
(Attualità)
ISCHIA, un sistema economico e sociale da salvaguardare
Come “incanalare la pressione storica dello sviluppo” in un’isola legalmente ipervincolata da 70 anni? Il racconto della mancata Pianificazione Territoriale dal 1962 ad oggi – Attualmente ci sono 2.993 imprese di cui 853 alberghi e ristoranti e 13 mila lavoratori iscritti al Centro per l’Impiego con 3.200 studenti delle Superiori e 500 diplomati ogni anno – Un Comune Unico per Ischia ed una “Legge Speciale” per “sanare” l’urbanizzazione realizzata ed avviare una “Programmazione Possibile” – Dopo la Macelleria Edilizia arriveranno quelle Economica e Sociale -
Tags: Comune Unico
Martedì 02 Febbraio 2010
(Attualità)
Lo snellimento amministrativo per rilanciare la politica isolana

Sono molti gli interventi che necessitano scelte amministrative e politiche forti, ed avvolte impopolari, per rilanciare l'economia sull'isola d'Ischia.

Un'isola frammentata in sei piccole municipalità incapaci di organizzarsi ed affrontare in modo snello ed efficace, problemi ormai cronici per l'isola d'Ischia, come la depurazione delle acque, il dissesto paesistico, il traffico veicolare, i trasporti marittimi, l'energia, i rifiuti e tanto altro ....

 

Tags: Comune Unico
Venerdì 09 Ottobre 2009