Mercoledì 22 Ottobre 2014

Ultima modifica:12:20:18 GMT

RSS

Font Size

Screen

Profile

Layout

Direction

Menu Style

Cpanel
Tu sei qui: Cultura Poesie e Racconti

Poesie e racconti

Il paradosso del Pio Monte in un paese che affonda

  • PDF

christine piomonte-1E’ ritornata per la quarta volta ad Ischia e per soli quattro giorni la mia “telematica” amica francese, Christine Doussot, nello scorso mese di settembre e per una incomprensione non ci siamo personalmente conosciuti al nostro “rendez vous” al Bar Calise di Ischia Porto. La conoscenza personale è rimandata – ci siamo scritti in “poste électronique” (i francesi francesizzano tutto e guai a scrivere e-mail!) – ma Christine è andata a rivedere le macerie del complesso Pio Monte della Misericordia di Casamicciola. Ci aveva scritto una bella lettera lo scorso anno – perché legge regolarmente il nostro Magazine ed il nostro sito www.ischianews.com – che abbiamo pubblicato anche con le sue foto di Ischia nel numero di ottobre 2012 – “Una lettera da Parigi” - e con le sue emozioni alla vista di quelle macerie ma anche le sue impressioni sui Monumenti dell’isola e sulla natura degli isolani. Una bella lettera dalla quale è nata la nostra corrispondenza telematica che, come “ bouteille a la mer”, arriva ogni tanto anche con commenti sulla situazione politica e sociale in Francia ed in Italia. La crisi generale – economica, sociale e morale – coinvolge ormai tutta l’Europa ed il mondo. Siamo tutti preoccupati da questa crisi, quasi spaventati, e non sappiamo come uscirne. Ci scambiamo opinioni e riflessioni.

Le parole non dette al convegno su “L’equivoco del Sud”

  • PDF

Istantanea video 28Nell’accompagnare Carlo Borgomeo mercoledì 18 settembre verso le 7 del mattino all’aliscafo dopo un breve riposo notturno di poco più di 5 ore nella più bella stanza di casa mia con il balcone e la vista sul porto di Casamicciola che mia madre Anna riservava agli ospiti illustri – ne abbiamo avuti tanti nella nostra casa da Enrico De Nicola a Jacques Anquetil – Carlo mi ha detto che la presentazione del suo libro “L’equivoco del Sud” che abbiamo tenuto a Lacco Ameno martedì 17 settembre nella Casina Gingerò a Villa Arbusto è stata fra le più interessanti che ha fatto in questi mesi. “Pensa – mi ha detto – che quella di ieri è la diciottesima presentazione. Sto girando l’Italia per diffondere il libro ed il mese prossimo vado a Trieste”.

Conoscevo per fama Carlo Borgomeo e ne ebbi sul finire degli anni ‘90, quando era presidente della società per l’Imprenditoria Giovanile, una conoscenza fugace al Palazzo della Provincia in Piazza Matteotti a Napoli. Mi colpì il suo impegno per favorire l’occupazione giovanile nel Mezzogiorno, per promuovere lo sviluppo locale perché già da allora Borgomeo sosteneva che il Mezzogiorno doveva fare da sé. La stima si è accresciuta con la conoscenza diretta e con la lettura e lo studio del suo libro.

Proseguono presso il Museo Civico di Casamicciola Terme gli eventi di Settembre all’Osservatorio

  • PDF

scheda sirago balneazioneSeconda edizione 2013 presso l’Osservatorio Geofisico 1885 sulla collina della Gran Sentinella di Casamicciola Terme

Sabato 21 Settembre – Ore 21 - Presentazione del libro di Maria Sirago - La scoperta del mare la nascita e lo sviluppo della balneazione a Napoli e nel suo Golfo tra '800 e '900 IntraMoenia Editore - a cura di Mariella Di Massa

A quando risale la “scoperta del mare”?

XXVII edizione del Premio Letterario “Procida – Isola di Arturo – Elsa Morante“

  • PDF

mostra-fotograficaSabato 21 settembre 2013: Inaugurazione di “Terre” – Viaggio per immagini Napoli- Procida – Nuova York di Giuseppina De Rienzo

Tutto è pronto per la serata conclusiva che assegnerà i riconoscimenti per la XXVII edizione del Premio Letterario “ Procida – Isola di Arturo – Elsa Morante “, bandito, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e con il contributo della Regione Campania, dell’Azienda Cura e Soggiorno e Turismo di Ischia e Procida, prevista per sabato 21 settembre presso il cine-teatro Procida Hall con inizio alle ore 20,30.

Il Contastorie nell’evocazione del viaggio tra musica e parole

  • PDF

Stefania Ventura

Domenica 15 settembre, alle 18, presso La Colombaia, Stefania Ventura in “Il sentiero dei nidi di ragno“, primo romanzo di Italo Calvino.

Alle 21, in Piazza Santa Restituta a Lacco Ameno Lalla Esposito, “Concerto Blu”-Omaggio a Domenico Modugno.

Lunedì, 16 settembre, alle 21 a Lacco Ameno “Il degarda la Sibilla del Reno”. Alla stessa ora, presso il borgo di Ischia Ponte, “Il cantastorie al Borgo”.

XIX EDIZIONE DEL PREMIO “DOMENICO REA “2013”

  • PDF

premio-domenico-reaConsegna dei premi sabato 5 ottobre, ore 19, 30,  Albergo “Regina Isabella” di Lacco Ameno

ISCHIA (NAPOLI), 13 SET - La giuria tecnica della XIX Edizione del Premio “Domenico Rea” 2013, presieduta da Gennaro Sangiuliano, vice direttore di Rai Uno, e composta da Gigi Marzullo, giornalista Rai,  Prof. Eugenio Mazzarella, Annella Prisco Saggiomo, giornalista scrittrice, Maria Chiara Aulisio, giornalista de “Il Mattino”, Pasquale Esposito, giornalista, ha reso ufficialmente noto i vincitori delle varie Sezioni e la cinquina finalista per la Narrativa, il cui vincitore sarà scelto dal voto della Giuria popolare dei lettori e comunicato nella serata conclusiva.

«La frontiera» di Vittorio Sereni

  • PDF

patrizia-zappa-mulasNel centenario della nascita, il festival Il Contastorie rende omaggio al maggiore poeta italiano del secondo Novecento (1913- 1983), partendo dal titolo di una sua famosa poesia. Recital di Patrizia Zappa Mulas, a cura di Laura Novati.

ISCHIA. Sereni esile mito /filo di fedeltà. Con questi versi Franco Fortini apriva un epigramma dedicato a Vittorio Sereni nel suo Ospite ingrato, 1966, ma anche negli anni a seguire fu attento lettore critico e amico di quello che è forse il maggior poeta italiano della generazione postermetica, generazione condannata a vivere la guerra. A Sereni, nato a Luino, sulla sponda lombarda del Lago Maggiore nel 1913, morto a Milano nel 1983 (dunque quest’anno è il centenario della nascita e il trentesimo dalla sua scomparsa), è dedicato un omaggio nell’ambito della terza giornata de Il Contastorie, il festival organizzato dall’associazione Terra presieduta da Franco Iacono, con il contributo della Regione Campania e il sostegno della Camera di Commercio di Napoli.

Toni Servillo e gli altri big attesi a Ischia

  • PDF

Toni-ServilloSi terrà lunedì 9 settembre, alle ore 10.30, presso la Camera di Commercio di Napoli, la conferenza stampa di presentazione de «Il Contastorie.

L'opera e l'autore, la memoria e il racconto, il passato e il presente», la kermesse organizzata dall'associazione Terra presieduta da Franco Iacono, con il contributo della Regione Campania e il sostegno della Camera di Commercio di Napoli.

Una manifestazione senza precedenti, in calendario dal 12 al 22 settembre, tra incontri con scrittrici, scrittori, filosofe e filosofi, studiosi del passato e del presente, tra performance teatrali e musicali, alla quale prenderanno parte protagonisti d'eccezione, quali Toni Servillo, Giorgio Albertazzi, Lina Sastri e molti altri big della cultura e dello spettacolo.

Il Premio Domenico Rea cambia organizzazione

  • PDF

500 0 3369689 190601Ceduto dalla famiglia D'Ambra, curato dallo scrittore Marcello Fasolino

Cambio al vertice per il Premio Domenico Rea: la XIX edizione sarà organizzata e curata dallo scrittore ed imprenditore napoletano Marcello Fasolino. Sono stati distribuiti, presso la sede 'dell'Azienda di cura soggiorno e turismo' ed alla 'Gulliver Libreria' di Ischia Ponte, i cinque libri finalisti selezionati dalla Giuria tecnica (composta da Gennaro Sangiuliano, vice direttore Tg1; Gigi Marzullo, conduttore RAI; Maria Chiara Aulisio, giornalista; Annella Prisco Saggiomo, Centro Studi Prisco;)