Mercoledì 23 Luglio 2014

Ultima modifica:09:07:22 GMT

RSS

Font Size

Screen

Profile

Layout

Direction

Menu Style

Cpanel
Tu sei qui: Eventi Per Luogo

Mostra archivioStampa

Luoghi e sedi che ospitano gli eventi

Isola d'Ischia

Isola d'IschiaMappa
Via:
.
Cap:
80077
Città:
Ischia
Provincia:
Napoli
Paese:
Paese: it
Eventi:
135

Descrizione:

L'Isola d'Ischia ha un'origine molto antica.
Le prime testimonianze di nuclei abitativi sull'isola sono rinvenibili nella zona di Lacco Ameno, dove intorno alla metà dell'VIII secolo a.C. una colonia greca venne a mettere le proprie radici.
Le caratteristiche dei luoghi rispondevano in pieno alla logica ed ai requisiti di un insediamento umano. Il promontorio di Monte Vico, per tre lati a strapiombo sul mare, ne divenne l'acropoli; le due insenature "sotto Varuli" e "San Montano" funzionarono rispettivamente da porto commerciale e da riparo alle navi in caso d'attacco dalla terra; la pianura di Santa Restituta permise l'attività produttiva del piccolo abitato, dislocato anche ad Arbusto, Mezzavia e Mazzola ed infine la valle di San Montano accolse la necropoli. Dovette trattarsi di una colonia di una certa consistenza, a giudicare dalla ricchezza dei reperti rinvenuti. A Monte Vico vi sono tracce di mura elleniche, blocchi basamentali di tempio; resti di strutture murarie a secco e fornaci, ceramiche, metalli lavorati, cocci vari, indicano un'intensa attività commerciale. Phitecusa fu sicuramente fondata dai Greci e specificamente degli Eubei, ma fu frequentata anche da popolazioni diverse, come dimostrano i tanti materiali rinvenuti, che non sono solo di fattura greca. Secondo molti studiosi, la cittadella di Phitecusa era una sorta di porto franco utilizzato per il commercio da mercati orientali, da artigiani provenienti da Siria, Egitto, Puglia, Calabria.

La Mortella

La MortellaMappa
Via:
Francesco Calise, 39
Cap:
80075
Città:
Forio
Provincia:
Napoli
Paese:
Paese: it
Eventi:
1

Descrizione:

Giardini La Mortella.

“La Mortella” è lo splendido giardino, oggi aperto al pubblico, creato da Susana Walton, la moglie argentina di Sir William Walton. Nel giardino si trovano collezioni di piante originarie da diversi paesi, come felci arboree dal continente Australe, Protee e Aloe dal Sudafrica, Yucche e Agavi dal Messico, e poi Magnolie, Bauhinie, Palme, Cicadacee .... In dialetto Napoletano “Mortella” è il nome del “mirto divino” o Myrtus communis. Questa pianta spunta con grande abbondanza tra le rocce  .... Nel corso dell’anno si svolgono tre stagioni concertistiche: in Primavera e in Autunno i recital di Musica da camera, ogni Sabato e Domenica nella Sala Recite; in Estate il Festival per le orchestre giovanili, con concerti di Musica Sinfonica, i Giovedì sera nel Teatro Greco ....

Panza

Panza
Via:
Piazza San Leonardo
Cap:
80075
Città:
Forio
Provincia:
Napoli
Paese:
Paese: it
Eventi:
2

Descrizione:

Descrizione non disponibile

Parco Termale Negombo

Parco Termale NegomboMappa
Via:
Baia di S. Montano
Cap:
80076
Città:
Lacco Ameno
Provincia:
Napoli
Paese:
Paese: it
Eventi:
1

Descrizione:

Nel 1946 arriva a Ischia il duca Luigi Silvestro Camerini: umanista e grande viaggiatore è alla ricerca di un luogo dove fondare un parco in cui esprimere la grande passione per la botanica.
Aveva già soggiornato lungamente a Capri e poi a Ponza, confinato per motivi politici. L'incanto del posto e la somiglianza con la baia di Negombo, da lui ammirata a Ceylon, fanno cadere la scelta sulla baia di San Montano. Dopo aver accorpato in un’unica proprietà tutta la baia (furono necessari più di cinquanta contratti di compravendita) iniziò la sua trasformazione da palude a parco lussureggiante.
Il Negombo è stato concepito per combinare piacevolmente le straordinarie proprietà terapeutiche delle acque termali con un soggiorno divertente e salutare.

Sant'Angelo

Sant'AngeloMappa
Via:
Sant'angelo
Cap:
80070
Città:
Serrara Fontana
Provincia:
Napoli
Paese:
Paese: it
Eventi:
9

Descrizione:

Descrizione non disponibile

Pagina 2 di 2