Venerdì 25 Luglio 2014

Ultima modifica:14:18:38 GMT

Font Size

Screen

Profile

Layout

Direction

Menu Style

Cpanel
Tu sei qui: Home Info Utili Ischia3000 la comunità per lo sviluppo sostenibile dell'isola d'Ischia

Ischia3000 la comunità per lo sviluppo sostenibile dell'isola d'Ischia

  • PDF
Ischia 3000

Ischia 3000 è un'associazione aperta a tutti, partecipare è molto semplice basta iscriversi!!

Obbiettivi dell'associazione: creare una community isolana che studi, analizzi e promuova lo sviluppo sostenibile dell'isola d'ischia.

Mezzi dell'associazione: le capacità personali, le risorse intellettuali ed economiche messe a disposizione dell'associazione dai singoli membri della community, dagli sponsor.

Breve storia

Ischia 3000 nasce nel 2005 da un'idea molto semplice, sostenere e documentere le buone idee, per la crescita sostenibile dell'isola d'Ischia. Carente di mezzi e di strutture, il progetto, apprezzato da tutti, stenta a decollare, a causa forse della scarsa propensione all'associativismo degli isolani. Nel 2009 finalmente una svolta, un sito internet che consente a tutti liberamente di dare il loro contributo ad un'idea semplice, ma indisponsabile, per sostenere lo sviluppo partecipativo dell'isola d'Ischia.

Il sito ischia3000.it

Il dominio www.ischia3000.it ha inizialmente ospitato (febbraio 2005 - ottobre 2008) un sito coordinato e prodotto da membri della comunità. L'attività, sia tecnica sia di produzione di contenuti, è stata portata avanti in primo luogo dai promotori del sito, pochi ischitani doc che hanno costituito il nucleo dei principali contributori. A loro si sono poi aggiunti numerosi ischitani che hanno fornito contenuti di vario tipo.


Con l'inizio della Fase II di ischia 3000, tutti i membri della community, potranno partecipare attivamente alla gestione dei contenuti, ma non solo, le buone idee potranno essere sostenute, discusse ed elaborate in dei veri e propri progetti pronti per essere finanziati e realizzati. In questo modo ischia 3000 mira a diventare un contenitore di idee sostenibili e realizzabili, pronte per essere proposte ad amministrazioni o privati disposte a finanziarle. I lavori pubblici potranno essere discussi in fase progettuale e seguiti in fase di realizzazione, riducendo al minimo l'impatto sull'ambiene e sulla comunità.