Venerdì 31 Ottobre 2014

Ultima modifica:09:41:36 GMT

RSS

Font Size

Screen

Profile

Layout

Direction

Menu Style

Cpanel
Tu sei qui: Usi e Costumi Cucina e Tradizione

Cucina e Tradizione

All’Atelier delle Dolcezze di Ischia approdano le dolcezze firmate Giardini Arimei

  • PDF

pastiera-giardini-arimeiMercoledì 19 giugno dalle 18, Giardini Arimei Passito Secco di Ischia e la sua Pastiera appodereranno sull'Isola nella suggestiva cornice dell'Atelier delle Dolcezze a piazza degli Eroi nel cuore di Ischia Porto. Ci saranno Francesco Iacono, il vitienologo del Passito Giardini Arimei ed Ugo Mignone, il pasticcere napoletano ideatore della Pastiera Giardini Arimei a presentare queste "dolcezze". Dopo la presentazione ufficiale del 19 giugno, presso l'Atelier delle Dolcezze sarà sempre possibile ordinare Giardini Arimei e la sua Pastiera. In divenire anche un possibile gelato Giardini Arimei by L'Atelier delle Dolcezze.

A Napoli questo week end c’è CeBio

  • PDF

CeBioIl 25 e 26 maggio la prima edizione della kermesse dedicata al benessere e all'alimentazione biologica, naturale e senza glutine.

Questo fine settimana presso la Mostra D'Oltremare di Napoli si svolgerà CeBio, evento incentrato sul benessere, sull'alimentazione biologica e sul mondo del cibo senza glutine, ideato e realizzato da Rossella Montagna (Planet Stand Creation), Stefano Silvestro (StudiossEventi) e Daniele Zanfardino (Ass. Accademia dello Spettacolo Mediterraneo) - in collaborazione con la Regione Campania, l'Unione Industriali Napoli e il Comune di Napoli (Assessorato allo Sport). La manifestazione si svolgerà contemporaneamente alla Fiera dello Sport (S.E.B.S.).

CeBio è strutturata in tre settori espositivi: "Alimentazione biologica & Gluten-Free, "Musicoterapia" (area espositiva riservata alla terapia musicale) e " Gluten-Free , Alimentazione senza glutine".

Ponza, tradizioni in mostra per San Silverio

  • PDF

San Silverio a PonzaL'isola di Ponza festeggia il proprio patrono, san Silverio, il 20 giugno; i festeggiamenti cominciano la sera del 9 giugno con una cerimonia suggestiva, quasi intima: nell'oscurità una barca si avvicina alla spiaggia, depone a riva l'effigie del santo che, in processione, viene condotta in chiesa. Si tratta di un momento intriso di religiosità, che non richiama turisti e telecamere, rimasto pressoché immutato negli anni, a differenza della festa solenne del 20 giugno, molto più fastosa, soggetta ad innovazioni di anno in anno, e oramai con una forte valenza turistica.

Coldiretti: i segreti dell'olio d'oliva in un corso per assaggiatori

  • PDF

Come distinguere l'extra vergine di qualita' da uno scadente? Come scegliere il piu' adatto alla nostra tavola e decidere i possibili abbinamenti? Cosi' come per il vino anche per l'olio esiste la figura dell'assaggiatore e per chi avesse voglia di allenare il palato e scoprire i trucchi di questa professione Coldiretti Napoli organizza il primo corso per assaggiatori di extra vergine d'oliva.

Da domani, nei Mercati di Campagna amica, grazie alla collaborazione con Sportello olio del dipartimento di Agraria di Portici, partono una serie di incontri che serviranno a distinguere pregi e difetti degli oli di diverse varieta' e provenienza geografica. I primi due appuntamenti, domani e il 25 maggio dalle 10 alle 12, sono nel mercato di Posillipo in piazza Salvatore Di Giacomo.

Il 26 maggio e il 9 giugno il corso invece si sposta nel mercato in Villa Comunale. ''Con la tecnica dell'assaggio - spiegano i presidenti di Coldiretti Napoli e Coldiretti Campania, Filomena Caccioppoli e Gennarino Masiello - e' possibile scoprire che non esiste un unico tipo di olio extra vergine. A seconda della varieta' di olive utilizzate, della zona geografica di produzione e di molte altre variabili si possono trovare oli con profumi e sapori molto diversi gli uni dagli altri''.

I gessetti della Passione

  • PDF

madonnari-forio

Nell'ambito della Settimana Santa organizzata dall'associazione "Actus Tragicus" nel comune di Forio, oltre all'ormai famosa Passione di Cristo del Venerdì Santo, che vede Forio trasformarsi nella Gerusalemme delle ultime ore della vita di Gesù, residenti e turisti dell'isola, avranno l'opportunità di godere per la prima volta dell'estro dei Madonnari, che con i loro colori, durante la mattina ed il pomeriggio del sabato santo interpreteranno la Passione, dipingendone i momenti salienti su grandi tavole.

Su invito dell'associazione Actus Tragicus, la Scuola Napoletana dei Madonnari, porterà nelle vie del centro storico foriano, maestri ed allievi madonnari provenienti dalla Campania ed alcuni artisti da altri paesi europei.

Seconda edizione del Chocolate Day: cioccolato, dolci, cake design

  • PDF

Torna a Villa Egea domenica 17 marzo il festival del cioccolato artigianale

Domenica 17 marzo torna a Villa Egea (via Vicinale Santa, Massa di Somma) la II edizione del "Chocolate Day", manifestazione dedicata al cioccolato artigianale, con degustazioni, dimostrazioni e laboratori per approfondire in prima persona la conoscenza del cibo degli dei. Protagonisti dell’evento saranno non solo i grandi marchi e gli artigiani del settore con tutte le ultime novità e curiosità in tema di cioccolato, ma anche gli appassionati di un settore tanto in voga in questo momento, ovvero il cake design, l'arte di decorare dolci e torte come veri capolavori.
Ecco alcune iniziative tra i tanti appuntamenti.
Tutti gli amanti del cake design potranno misurare la propria creatività partecipando alla competition “Chocolate Cake – Il lato cioccolatoso del cake design”.

Aspettando San Martino

  • PDF

pietratorcia-san-gaetano-1Una nuova bella iniziativa delle cantine Pietratorcia, in collaborazione con la libreria, nel caratteristico Vicolo di San Gaetano. In occasione della festa di San Martino e della degustazione del vino novello, è in programma per tutta la giornata di sabato 10 novembre un evento singolare che coinvolge grandi e bambini.

Tre momenti da non perdere, il primo dedicato ai bambini comincia sabato 10 novembre 2012, ore 11.00, indicato per bambini tra i 5 e gli 8 anni o ... aspiranti tali, potranno partecipare alla lettura de "Le metamorfosi" e scoprire, ad orecchie e cuore sgranati, come sono nate le costellazioni, perchè si susseguono le stagioni oppure come Dafne si trasformò in alloro. E' gradita curiosità e voglia di esplorare universi narrativi. A cura de La Libereria

Wine Day: una giornata dedicata al mondo dell’enologia a Villa Egea

  • PDF

Domenica 28 ottobre, dalle ore 10 alle ore 22, nelle incantevoli sale di Villa Egea (via Vicinale Santa, Massa di Somma) si terrà il Wine Day, una giornata dedicata ai vini di rinomati produttori, a famosi chef , ad esperti sommelier e a tutti i “wine lovers”. Insomma, il Wine Day, evento organizzato dall’Associazione Hobbisti Millemani, è una vera e propria festa dell’uva.

I professionisti del vino che metteranno in mostra i loro nettari nella sala “Giardino d’inverno” di Villa Egea sono: Antiche Vigne Pompeiane, Cantine Duca Farese, Cantine Fontanarosa, I Colli del Sannio, Montecappone, La Masserie, Vini Villa Regina. Dunque saranno proposti in esposizione non solo vini campani, ma anche vini siciliani e marchigiani; tra questi ultimi il famoso verdicchio: ”un vino di grande pregio, struttura ed eleganza, tra i più premiati nei concorsi enologici internazionali”, spiega Paolo Grassini, delegato AIS Marche (Jesi & Castelli). L’associazione MARVIN allestirà uno spazio ove sarà possibile degustare i pregiati vini flegrei. Spazio anche alla sangria: l’azienda “Sangria Italia” farà degustare agli avventori la bevanda da cui prende il nome, prodotta esclusivamente con ingredienti di primissima qualità, ovvero il vino e gli agrumi delle floride campagne catalane. Il caseificio “I Sapori di Agerola e Sorrento” proporrà l’abbinamento dei suoi formaggi ai vini campani. La cake designer Antonella Stornaiuolo delizierà gli occhi e il palato dei visitatori con dei dolci decorati in stile autunnale. Altra novità dell’evento sarà l’incontro tra l’arte e il vino: il pittore Domenico Sepe ed altri artisti appartenenti al suo salotto culturale (Giusi Boemio, Loredana D'Errico, Antonio Salzano, Giovanni Pirozzi) mostreranno in estemporanea come la pittura ed il prezioso nettare possono essere utilizzati ai fini della creazione di un’opera d’arte.

Rossano Calabro, 12 ottobre. Radici del Sud con Gaglioppo e Magliocco

  • PDF

Vino e terroir, identità e salvaguardia delle tipicità, promozione delle produzioni di qualità e sinergie tra i diversi soggetti interessati dal mondo della viticoltura. Dal produttore al consumatore.

L’evento internazionale RADICI del SUD, sbarca in Calabria. A Rossano, il prossimo VENERDÌ 12 OTTOBRE, alle ORE 17, presso l’Auditorium Alessandro AMARELLI, protagonista il vino calabrese. Approfondimenti e degustazioni con il giornalista Luciano PIGNATARO e Piero SARDO, Presidente della Fondazione Internazionale per la Biodiversità di Slow Food e Nicola CAMPANILE, ideatore dell’evento.

“Il Magliocco, il Gaglioppo. Identità, tradizione e futuro”. Si parte da qui, dall’approfondimento sui vitigni autoctoni locali per ragionare sulle potenzialità che una risorsa tutta calabrese può rappresentare per i produttori, per i territori e per le istituzioni e sulle prospettive di sviluppo del settore calabrese che negli ultimi anni ha dimostrato grande dinamismo. Focus e non solo.

La tappa rossanese di ASPETTANDO RADICI del Sud promossa da Giovanni GAGLIARDI di vinocalabrese.it, referente per la Calabria di radici e dalla Lenin MONTESANTO Comunicazione & Lobbying, sponsorizzato dalla AUTOMARINE, ECOROSS, LA PIETRA Costruzioni, COMUNICAZIONI EUROPA, SIMET, AMARELLI, BIOSMURRA e TENDENZA SHOES, ospitata, non a caso, dalla storica fabbrica di Liquirizia AMARELLI, prevede anche la degustazione dei vini di importanti produttori calabresi, piccoli e grandi, emergenti ed affermati.