Ischia News ed Eventi - Ischia Dream Run: La conferenza stampa

Ischia Dream Run: La conferenza stampa

Podistica
Typography

Si è tenuta il 23 ottobre, presso il Bar di Levante del Castello Aragonese, la conferenza stampa di presentazione della Ischia Dream Run. Come già annunciato, la terza edizione sarà incentrata sulla solidarietà nei confronti delle persone colpite dal terremoto dello scorso 21 Agosto.

E, non è un caso, che la gara podistica di circa 11km si svilupperà lungo i comuni di Casamicciola, Lacco Ameno e Forio. Ischia Dream Run, dunque, cambia: quest’anno  non ci sarà  il giro dell'isola, ma si correrà per le strade dei tre comuni colpiti, che oggi più che mai hanno bisogno di sostegno fisico e morale per accelerare i tempi della ricostruzione.

Nel corso della conferenza stampa sono intervenuti Michelangelo Di Maio e Neil MacLeod (che insieme a Sara Coppola sono gli organizzatori della manifestazione attraverso le associazione Forti e Veloci isola d’Ischia ed Ischia Sport e Turismo), il delegato allo sport del comune di Forio avv. Giuseppe Di Maio, il presidente del Consiglio Comunale di Ischia Ottorino Mattera, il "padrone di casa" Giovanni Mattera, Paola Meluzis (promoter di gare podistiche) e Titti Mattera, atleta delle donne Forti e Veloci, nonché casamicciolese di piazza Majo, colpita duramente dal terremoto.

Da segnalare la presenza dei Carabinieri di Ischia, della Forio CB, del consigliere comunale di Forio Giuseppe Colella e soprattutto la presenza di Gaetano De Nigris. Gaetano e il suo socio Nello Di Leva, con la loro Keramos hanno creato i bellissimi premi che saranno consegnati ai primi 10 assoluti uomini e donne (sono comunque previsti premi per i primi 60 uomini e per le prime 30 donne)per tutti ci sarà la maglia tecnica in ricordo dell'evento. Keramos è una delle tante attività commerciali messe in ginocchio dopo il terremoto.

Eppure il cuore e la voglia di ripartire di Gaetano, di Nello e dei loro familiari, ha fatto sì che l'attività potesse riprendere in quel di Forio. La loro partecipazione attiva ad Ischia Dream Run è un chiaro segnale che la voglia di rialzarsi è forte, ma soprattutto è una richiesta di aiuto al fine di intensificare eventi ed iniziative che possano in piccola o grande parte contribuire ad una ricostruzione difficile sì, ma non impossibile. Insieme a Gaetano e Nello è stata scelta anche l' associazione “Catena Alimentare” di Casamicciola Terme come referente  a cui consegnare quanto raccolto, certi che loro faranno delle azioni concrete per chi ha realmente bisogno di aiuto.

LA GARA. La conferenza stampa è subito iniziata con i dettagli svelati da Michelangelo Di Maio. Il presidente della Forti e Veloci Isola d'Ischia, dopo aver introdotto e spiegato i motivi che hanno portato ad importanti cambiamenti rispetto a quelli che erano i primi progetti dell'organizzazione, ha subito illustrato il percorso che sarà di circa 11 km. Si partirà appena dopo il porto (che verrà lasciato libero per imbarchi e sbarchi) nei pressi del parcheggio Anas e si andrà verso Lacco Ameno dove si attraverserà il Corso Angelo Rizzoli, piazza Santa Restituta e si salirà per via stufe di San Lorenzo fino a scollinare a Cavallaro ed affrontando la lunga discesa per arrivare a Forio, si passerà sul porto, sotto al tunnel del soccorso per entrare sul Corso Francesco Regine per scendere poi per via Erasmo Di Lustro davanti al Bar La lucciola e prendere la stessa strada dell’andata per fare ritorno a Casamicciola Terme. Sia all’andata che al ritorno, in caso di necessità, potrà essere utilizzata la corsia opposta al senso di gara e quindi per i casi di urgenza la percorribilità sarà sempre garantita.

La parola, poi, è passata a Neil MacLeod ed anch'egli ha voluto sottolineare l'importanza della solidarietà che va però dimostrata con i fatti.  Ecco perché la partecipazione all'evento da parte degli isolani e soprattutto degli appassionati provenienti dalla terraferma risulta essere fondamentale. Sulla pagina Facebook "Ischia Dream Run" è possibile sapere quali sono le convenzioni stipulate con le compagnie di navigazione (Alilauro si conferma sponsor della manifestazione) e con alcune strutture ricettive situate proprio a Casamicciola.

La promozione turistica resta l'obiettivo costante che accompagna questa associazione ed oggi, abbinata al turismo, si trova anche la solidarietà: i "forestieri" potranno trascorrere un weekend in luogo magico e al tempo stesso sostenere con i fatti e non a chiacchiere chi ne ha bisogno. E comunque, domenica non ci sarà solo la gara di 11 km. E' prevista pure una gara di 500 metri per i bambini dai 6 ai 12 anni per si svolgerà in direzione piazza marina per coinvolgere tutto il centro di Casamicciola Terme e, in ogni caso, durante la gara di 11 km le strade saranno accessibili a chi vorrà godersi una bella passeggiata a piedi sul lungomare tra Casamicciola e Lacco Ameno.

Sarebbe opportuno che a scendere in campo siano anche le Associazioni Sportive con i loro bambini e ragazzi che, partecipando alla gara di 500 metri, trascorrerebbero una domenica diversa, divertente, ma al tempo stessa proficua a favore di chi è stato più sfortunato. Come detto in apertura, sono intervenuti anche Giuseppe Di Maio ed Ottorino Mattera, i quali con parole diverse, ma con la stessa convinzione, hanno sottolineata l'importanza di questo evento a maggior ragione dopo quanto accaduto.

Un ringraziamento particolare va a tutte le Forze dell'Ordine e a tutti i volontari che, nonostante stiano lavorando incessantemente da quella notte, non faranno mancare il loro contributo anche dopo le energie spese per garantire la sicurezza nel corso del G7 tenutosi tra le altre cose proprio al Castello Aragonese.

L'appuntamento con la corsa e con la solidarietà, è fissato per domenica a partire dalle 9.00 in piazza Marina. In loco sarà possibile iscriversi sicuramente alla gara dei bambini (che si svolgerà dopo la gara di 11 km) e fino alle 9.15 anche alla gara podistica. Ci si può in ogni caso iscrivere preventivamente on line attraverso il sito   http://www.bitebyte.biz

 

  • Conferenza_Dream_Run_1
  • Conferenza_Dream_Run_2
  • Conferenza_Dream_Run_3
  • Conferenza_Dream_Run_4
  • Conferenza_Dream_Run_5

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.