Ischia News ed Eventi - Corsa "dei Santi" a Roma e Mugnano, Forti e Veloci ancora in gara.

Corsa "dei Santi" a Roma e Mugnano, Forti e Veloci ancora in gara.

Podistica
Typography

Si è tenuta a Roma in occasione del primo novembre, in una piacevolissima giornata di sole, la decima edizione dell'importante "Corsa dei Santi", manifestazione sportiva legata quest'anno al progetto salesiano di assistenza alle cosiddette spose bambine in India.

Circa 4500 atleti hanno invaso la Capitale per partecipare alla gara competitiva di 10,2 km, altri 1500 hanno preso parte alle passeggiate non agonistice di 10 o di 3 Km.

Una vera e propria marea umana che ha potuto ammirare le bellezze della capitale, per l'occasione libera dalle auto nei suoi scenari più belli: da piazza San Pietro in Vaticano (location di partenza e di arrivo) a piazza di Spagna, da Castel Sant'Angelo all'Altare della Patria al Colosseo, il tutto condito dal numeroso pubblico internazionale che seguiva l'evento ai bordi delle strade incitando i corridori. Madrina della manifestazione l'atleta paralimpica Giusy Versace.

Tra i big, da segnalare la presenza di Giorgio Calcaterra. Primo al traguardo il keniano Elvis KIPKOECH in 30'29''. Nel fiume umano anche Vito Barnaba, ischitano tesserato con i Forti e Veloci. Dopo una buona prima metà di gara, Barnaba ha dovuto abbassare il ritmo a causa del riacutizzarsi di un dolore alla coscia già accusato negli ultimi allenamenti, coprendo comunque i 10.200 metri in 43'40'', al soddisfacente passo di 4'17''/Km.

Nella stessa mattina 4 atleti della Forti e Veloci presenti alla tradizionale “Corsa dei Santi” di Mugnano, appuntamento molto sentito che ha visto al via circa 750 atleti provenienti da tutta la regione. Su un percorso veloce e tecnico, disputatasi in un ottimo contesto di pubblico, sugli scudi Giuseppe Romeo che ha percorso i 10 km del circuito in 45.23 min confermando quanto di buono dimostrato nelle ultime gare. Buona anche la prova di Giuseppe Pappone che ha fatto registrare il p.b. in 43.26 min. e di Antonio Barnaba che ha chiuso in 44.10 min. nonostante un fastidio muscolare. In fine lo chef Vito Russo, che ha ripreso gli allenamenti solo da qualche settimana, ha chiuso la sua prova in 52.07 con la sua solita lenta e costante ripresa.

Domenica prossima i Forti e Veloci saranno ancora in gara a Napoli in una delle storiche gare campane, la Spaccanapoli.

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.