Ischia News ed Eventi - Calendario eventi su Ischia, notizie, video, blog

Principali notizie

Grid List

L’indicatore dei Consumi Confcommercio (ICC) registra, a maggio 2016, una crescita dello 0,3% rispetto ad aprile e un incremento dell’1,5% tendenziale (tabb. 1 e 2). In termini di media mobile a tre mesi, pur confermandosi una contenuta tendenza al recupero dei livelli di consumo da parte delle famiglie (fig. 2), la dinamica continua ad essere caratterizzata da un’assenza di slancio, conseguenza di un quadro generale in cui gli elementi interne, continuano ad essere molteplici. Si aggiunga che, almeno nella parte iniziale dell’anno, le famiglie hanno scelto di destinare parte dell’aumento del reddito disponibile al risparmio.

In linea con un contesto in chiaroscuro, a giugno il sentiment dei consumatori, ha mostrato un ulteriore peggioramento, tornando sui livelli dello scorso anno. Aspettative meno favorevoli hanno interessato tutte le componenti che concorrono a formare il clima di fiducia. Tra gli operatori economici solo quelli del manifatturiero e delle costruzioni manifestano aspettative positive, mentre il sentiment degli imprenditori dei servizi di mercato e del commercio al dettaglio tende a peggiorare. Le stime di produzione industriale elaborate da Confindustria segnalano a giugno un calo dello 0,2% su base mensile, dopo che a maggio la dinamica dell’attività produttiva era risultata moderatamente favorevole (+0,3%). Tenuto conto anche del calo degli ordini (-0,4% a giugno), non si prevede un’accelerazione dell’attività nei prossimi mesi. L’occupazione ha registrato a maggio, per il terzo mese consecutivo, un miglioramento su base mensile (+21mila occupati), un dato provvisorio da considerare molto incerto. A questo andamento si è associata una diminuzione del numero di persone in cerca d’occupazione (-24mila rispetto al mese precedente), portando a una contenuta diminuzione del tasso di disoccupazione, tornato all’11,5%. Nel complesso dei primi cinque mesi del 2016 il numero di persone impiegate nel processo produttivo ha registrato un aumento di 242mila unità, segnalando una maggiore vivacità del mercato del lavoro rispetto anche al 2015, anno in cui gli incentivi alla creazione di nuova occupazione sono stati consistenti. Nello stesso periodo i disoccupati, che continuano ad approssimarsi ai 3 milioni, sono diminuiti di 157mila unità. Va sottolineato che negli ultimi periodi l’elevato numero di persone in cerca di occupazione riflette anche una più intensa ricerca da parte di persone che si erano tenute ai margini del mercato del lavoro, tendenza che ha portato ad un aumento della partecipazione. A conferma del progressivo, sia pure non eccezionale, miglioramento in atto all’interno del mercato del lavoro, anche a maggio le ore di CIG richieste sono diminuite (-5,7% su base annua), determinato un calo del 3,7% nel complesso dei primi cinque mesi dell’anno.

LE DINAMICHE CONGIUNTURIALI

La crescita dello 0,3% registrata dall’ICC a maggio, rispetto ad aprile (tab. 1) sintetizza un aumento dello 0,4% della domanda dei beni e dello 0,1% della  componente relativa ai servizi. Relativamente alle singole macro-funzioni di spesa, a maggio la variazione positiva più elevata ha riguardato i beni e servizi per la mobilità (+0,8%). In ripresa la dinamica della spesa sia per gli alimentari, le bevande e i tabacchi (+0,5%), che nei due mesi precedenti era risultata debole, sia per l’abbigliamento e le calzature (+0,3%). Modesti valori positivi hanno interessato anche la domanda per gli alberghi, i pasti e le consumazioni fuori casa (+0,2%) dopo che ad aprile l’incremento era stato più significativo, gli acquisti per i beni e i servizi per la cura della persona (+0,2%), stabili nei due mesi precedenti, e la spesa per i beni e i servizi per la casa (+0,1%). Una modesta riduzione della spesa ha interessato sia la domanda per i beni e i servizi per le comunicazioni (-0,2%), sia quella per beni e i servizi ricreativi (-0,1%), in rallentamento dopo i risultati positivi registrati ad aprile.

LE DINAMICHE TENDENZIALI

La crescita tendenziale dell’1,5% dell’ICC a maggio, in miglioramento rispetto al mese precedente, è il risultato dell’andamento positivo della domanda per i beni (+1,7%) e della la domanda di servizi (+1,0%). Proseguendo la tendenza dei mesi precedenti l’aumento più significativo, su base annua, ha interessato la domanda di beni e di servizi per la mobilità (+7,0%), grazie ai positivi andamenti delle vendite di auto e moto ai privati e dei trasporti aerei. Più contenuta è risultata la crescita per gli alberghi i pasti e le consumazioni fuori casa (+1,5%), che registrano, comunque, un andamento più debole rispetto al dato di aprile. A maggio variazioni positive si sono riscontrate, rispetto allo stesso mese dello scorso anno, anche per i beni e i servizi per la cura della persona (+1,2%), per gli alimentari, le bevande e i tabacchi (+1,2%) e per l’abbigliamento e le calzature (+0,9%), tutti segmenti che hanno migliorato l’andamento positivo già riscontrato nel mese precedente.   

In rallentamento, come già rilevato ad aprile, è risultata la spesa per i beni e i servizi per le comunicazioni (-1,5%), per i beni e i servizi per la casa (-0,2%) e per i beni e i servizi ricreativi (-0,2%).

LE TENDENZE A BREVE TERMINE DEI PREZZI AL CONSUMO

Sulla base delle dinamiche registrate dalle diverse variabili che concorrono alla formazione dei prezzi al consumo per il mese di luglio 2016 si stima, rispetto a giugno, una variazione dello 0,2%, dato su cui influisce l’aumento dei prezzi degli energetici regolamentati. Nel confronto con, luglio del 2015 la variazione del NIC dovrebbe attestari al –0,1%.

 

PRODOTTI E SERVIZI CONSIDERATI

BEBNI E SERVIZI RICREATIVI

Cinema, sport e altri spettacoli
Concorsi e pronostici
Cartoleria, libri, giornali e riviste
Foto-ottica e pellicole, compact disk, supporti magnetici
audio, video e strumenti musicali
Giochi, giocattoli, articoli per lo sport ed il campeggio
Altri prodotti

ALBERGHI, PASTI E CONSUMAZIONI FUORI CASA

Alberghi
Pubblici esercizi

BENI E SERVIZI PER LA MOBILITà

Motocicli
Automobili
Carburanti
Pedaggi
Trasporti aerei

BENI E SERVIZI PER LA COMUNICAZIONE

Telecomunicazioni, telefonia e dotazioni per l’informatica
Servizi postali
Servizi per le comunicazioni

BENI E SERVIZI PER LA CURA DELLA PERSONA

Sanità
Prodotti farmaceutici e terapeutici
Prodotti di profumeria e cura della persona

ABBIGLIAMENTO E CALZATURE

Abbigliamento, pellicce e pelli per pellicceria
Calzature, articoli in pelle e da viaggio

BENI E SERVIZI PER LA CASA

Affitti
Energia elettrica
Mobili, articoli tessili, arredamento per la casa
Elettrodomestici, radio, tv, registratori
Generi casalinghi durevoli e non durevoli
Utensileria per la casa e ferramenta

ALIMENTARI, BEVANDE E TABACCHI

Alimentari e bevande
Tabacchi

FONTI: AISCAT, AAMS, ANCMA, ASSAEROPORTI, FEDERALBERGHI, FIPE, FIT, ISTAT, MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO, SIAE, SITA, TERNA, UNRAE


CONSUMI&PREZZI è uno strumento di analisi congiunturale che Confcommercio mette a disposizione dei propri associati e di tutti coloro che sono interessati alla dinamica di breve periodo della spesa reale delle famiglie e dei prezzi delle principali voci di consumo. Per raggiungere tali obiettivi si utilizzano informazioni mensili fornite da istituti ed organizzazioni pubbliche e private e dati provenienti dalle diverse indagini congiunturali condotte dall’ISTAT. I gruppi di prodotti e di servizi osservati sono attualmente 29, che complessivamente rappresentano, nell’anno 2014, il 54,5% del valore dei consumi effettuati sul territorio. Per i servizi l’incidenza è del 32,0% e per i beni è del 79,5%. Escludendo le spese relative i fitti figurativi dal totale dei consumi e dei servizi di Contabilità Nazionale la rappresentatività, stimata, sale al 63,8% per il totale dei consumi e al 44,2% per i servizi. La banca dati utilizzata si basa su serie mensili (primo dato gennaio 2000) dei livelli di spesa in valore ed in quantità da cui si desumono gli indici di prezzo. Nel caso di informazioni trimestrali si è proceduto all’interpolazione dei dati mancanti. La base per i livelli in volume è rappresentata dall’anno 2015. Come indici di prezzo delle serie elementari si è utilizzato il relativo NIC a base 2015. Per l’abbigliamento e le calzature le serie elementari sono deflazionate con l’IPCA (base 2015). Le serie sono destagionalizzate con la procedura TRAMO-SEATS. Per ulteriori informazioni sulla metodologia di costruzione dell’ICC si rimanda alla nota pubblicata il 28 marzo 2011. Per la metodologia di stima dell’indice dei prezzi si rimanda alla nota pubblicata il 6 settembre 2011 (Sito Confcommercio › Ufficio Studi).

 

 

 

In tema di passaggio al part-time dei lavoratori prossimi alla pensione di vecchiaia si è prima avuto il DM 7 aprile 2016 e in seguito è intervenuta l’INPS con la circolare n. 90 del 26 maggio 2016.

In occasione dei 76 anni dalla sua inaugurazione la Biblioteca Comunale Antoniana e la Fondazione Opera Pia Iacono Avellino Conte, comunicano che a partire dal 13 giugno saranno ampliati gli orari di apertura al pubblico come di seguito indicati.

Venerdì 3 e sabato 4 settembre tra le ore 17 ed il tramonto, si svolgeranno presso le terrazze dell’hotel Il Gattopardo di Forio due incontri di presentazione del metodo Feldenkrais con lo scopo di avvicinare quanti non conoscono e praticano questa tecnica validata anche dalle moderne neuroscienze. I seminari verranno diretti da Marco Franceschelli, insegnante qualificato e iscritto all' A.I.I.M.F. (Associazione Italiana Insegnanti Metodo Feldenkrais); Sono a numero chiuso, hanno un costo di 10€ a sessione, ed è necessario prenotarsi telefonando al 3280733924 (Marco Franceschelli) o al 081997714 (Hotel Il Gattopardo).

Sono molte le persone che per ragioni di salute, età, incidenti o altro convivono con la mobilità ridotta e la difficoltà di accesso ai luoghi che per la maggior parte di noi sono “a portata di mano”. Per un pomeriggio spiaggia e mare di S.Angelo saranno accessibili ad ogni persona, grazie alle sedie J.O.B. (Jamm o’bagn), messe a disposizione gratuitamente dalla Neatech per sostenere “Io Sono Filippo!”.


Il giorno 10/8 sbarcherà a Ischia IoVoglioTour.

4 ragazzi in bici, 1000 kilometri da percorrere in 15 giorni per raccogliere e seminare i desideri degli italiani che alimentano l’energia dell’italia.

In una bellissima mattinata di fine agosto con un mare liscio come l'olio si è svolta la V^edizione del trofeo Punta Caruso, gara amatoriale di nuoto sulla distanza di 1.400 metri organizzata dallo Yacht Club Vela.it.
Ad aggiudicarsi il trofeo del 2016 è stato il giovane classe 1999 Elio Zaccuri, milanese di madre napoletana con il tempo di 19.40, secondo classificato il bresciano Alessandro Corsini con il tempo di 19.48, ancora terzo come lo scorso anno Davide Sorrentino con il tempo di 19.50.

Sabato mattina si svolgerà la V^ edizione della gara amatoriale di nuoto "Trofeo Punta Caruso".

L'evento è organizzato dallo Yacht Club Vela.it storico Club velico di Forio in collaborazione con i Forti e Veloci isola d'Ischia.

Si è conclusa la terza edizione del “Triathlon dell’Orso”, una gara (1500 nuoto, 40 km ciclismo, 10 km corsa) sulla distanza Olimpica, valevole anche per l’assegnazione del XIV Titolo di Campionato Italiano Vigili del Fuoco.
La gara si è svolta a Castel San Vincenzo (IS), una location di notevole bellezza nell’Oasi delle Mainarde a ridosso delle sorgenti del Volturno e direttamente sulle rive dello spettacolare Lago di Castel San Vincenzo, definito il lago con le acque più pulite d’Italia, all’interno del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise. In gara anche 4 triatleti della Cicliscotto Triathlon Ischia che come lo scorso anno non hanno voluto mancare a questa bella gara.
Migliora  di oltre 15 minuti il tempo dello scorso anno Bruno Scandiuzzi che chiude in 2.45.26 in netto progresso nel multisport. Buon esordio per Mimmo Ruopoli che alla sua prima gara sulla distanza olimpica chiude in 2.48.30.
Non confermano l'ottima prestazione dello scorso anno,ma hanno comunque svolto una buona gara, Eddy Festuccia e Michelangelo Di Maio che hanno chiuso rispettivamente in 2.26.38 e 2.30.12.
Migliora rispetto allo scorso anno anche il cugino isolano Ciro Assante da Procida anch'egli presente lo scorso anno. La gara è stata vinta da  Alessio Buraccioni della Minerva Roma. Prossimo appuntamento per i nostri triatleti il Triathlon Sprint del Lago di Vico che si svolgerà il 30 luglio.

Ischia safari 19 settembre 2016 ore 19,30 negombo – baia di san montano.
Un viaggio nel gusto guidato da oltre 40 professionisti tra Chef, Pizzaioli e Maestri Pasticceri che metteranno al centro delle loro creazioni ingredienti di grande qualità, che rappresentano la migliore dispensa del nostro patrimonio gastronomico.

I lavori di ristrutturazione sono stati eseguiti nel rispetto dello stato dei luoghi: il nuovo Rossopomodoro "mare" conserva l'architettura della serra con le pareti di vetro trasparente e il tetto a spiovente dotato di finestre ad abbaino per l'aerazione naturale, secondo il progetto elaborato dall'ingegnere Michele Salierno.

L’edizione 2016 delle Summer Dinners entra nel vivo. Palcoscenico della rassegna dal titolo “Chef Italiani nel mondo”, Indaco, ristorante gourmet de L’Albergo della Regina Isabella che, con Pasquale Palamaro, Chef Resident e stella Michelin, si prepara ad accogliere gli ultimi due protagonisti delle due serate dedicate alla cucina d’autore.

La Fondazione Walton ha deciso di prolungare le repliche fino a metà settembre per rispondere alle richieste da parte del pubblico. Da sabato 3 settembre tornano inoltre alla Mortella concerti di musica da camera con gli Incontri Musicali

Dopo la brevissima pausa estiva, sabato 3 e domenica 4 settembre riprenderanno, sempre sotto la direzione artistica di Lina Tufano, i concerti di musica da camera della Fondazione William Walton nella Recital Hall dei Giardini La Mortella.

Proseguono ai Giardini la Mortella di Ischia, le performance di Teatro Diffuso con "Sogno di una notte di mezza estate”. In occasione del quarto centenario della morte di William Shakespeare (1616-2016) la Fondazione Walton dal mese di Luglio omaggia il drammaturgo inglese con "Sogno di una notte di mezza estate” messa in scena negli angoli più suggestivi della Mortella, sotto forma di itinerario teatralizzato. Prossimo appuntamento con la commedia degli equivoci dalle atmosfere oniriche, venerdi 19 Agosto alle ore 21.00.

Meteo

Forio Italy Soleggiato, 26 °C
Condizioni meteo attuali
Alba: 6:29 am   |   Tramonto: 7:41 pm
69%     6.3 m/s     34.507 bar
Previsioni
DOM Bassa: 24 °C Alta: 26 °C
LUN Bassa: 23 °C Alta: 26 °C
MAR Bassa: 23 °C Alta: 26 °C
MER Bassa: 23 °C Alta: 27 °C
GIO Bassa: 24 °C Alta: 28 °C
VEN Bassa: 23 °C Alta: 27 °C
SAB Bassa: 23 °C Alta: 26 °C
DOM Bassa: 23 °C Alta: 26 °C
LUN Bassa: 23 °C Alta: 26 °C
MAR Bassa: 23 °C Alta: 26 °C

Facebook Like Box

PhotoGallery

Principali notizie

Grid List

Sabato conferenza dell’ing. Roberto Parri all’Osservatorio Geofisico 1885
Sabato 31 ottobre, alle ore 18,00, presso l’Osservatorio Geofisico 1885 sulla collina della Gran Sentinella di Casamicciola Terme l’ingegner Roberto Parri, Consigliere dell’Unione Geotermica Italiana, terrà una conferenza sul tema “Gli impianti geotermoelettrici di Ischia: una storia di eccellenza”.

Carissimi,
l’ospedale “Anna Rizzoli” di Lacco Ameno, costruito e donato agli isolani nel 1962 dal cavalier Angelo Rizzoli, ha subito una completa ristrutturazione nei primi anni 2000 alla quale avrebbe dovuto fare immediatamente seguito un ampliamento, con la costruzione di una nuova ala, grazie alla quale avrebbe potuto conservare la sua dotazione iniziale di oltre 70 posti letto.

Si informa la Gentile Clientela che dal giorno 07/07/2016 questa Società ha attivato due emettitrici automatiche di titoli di viaggio al Capolinea di Ischia di Piazza Trieste ed una al Capolinea di Cava Grado.
Tali titoli di viaggio (vedi fac-simile), come per gli altri già in vendita, consentono, nell’ambito dell’Isola d’Ischia, l’utilizzo del Servizio di Trasporto Pubblico della Soc. Ente Autonomo Volturno S.r.l.
Vanno obliterati singolarmente appena saliti a bordo dell’autobus e sono validi solo dopo l’obliterazione.
Sono personali ed incedibili.
In caso di obliteratrice guasta, il passeggero deve apporre a penna la data e l’ora di utilizzo nell’apposito spazio sul retro.
Per quanto riguarda il biglietto giornaliero da 3,60, oltre a valere quanto sopra descritto, sul retro va riportato a penna il cognome, nome e data di nascita di chi lo utilizza.

Dal 18 al 28 agosto il Chiostro di San Francesco di Forio ospiterà una mostra personale sul tema della Passione di Cristo opportunamente rivisitato ed interpretato dall’artista napoletano Pako Slate. Oltre all’esposizione nella cornice del Chiostro di San Francesco, l’evento sarà introdotto, nei giorni precedenti all’inaugurazione della mostra, da interventi estemporanei di “guerrilla art” e “urban art” sulle vetrine dei negozi e sui muri del paese, utilizzando le tecniche della postelart e dello stancil.

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.