Lunedì 22 Dicembre 2014

Ultima modifica:16:15:25 GMT

Font Size

Screen

Profile

Layout

Direction

Menu Style

Cpanel
Tu sei qui: Usi e Costumi Case e Giardini Stagione 2011 dei Giardini La Mortella

Stagione 2011 dei Giardini La Mortella

  • PDF

ISCHIA: DAL 2 APRILE AL VIA LA STAGIONE 2011 AI GIARDINI LA MORTELLA

Un'atmosfera unica tra natura e musica

Dal 2 Aprile prossimo i Giardini La Mortella si apriranno nuovamente al pubblico con i loro colori e le infinite essenze arboree che ne fanno uno dei giardini più eclettici d'Europa.

La Mortella - per oltre trent'anni dimora di uno dei più importanti musicisti inglesi del Novecento, Sir William Walton e di sua moglie Susana - è stata realizzata a partire dal 1956 con l'aiuto del noto architetto paesaggista britannico Russel Page che ne disegnò l'impianto, integrando lo spazio fra le pittoriche formazioni rocciose di origine vulcanica tipiche dell'Isola d'Ischia ed arricchendo il Giardino con fontane, piscine, corsi d'acqua che hanno favorito la coltivazione di una superba collezione di piante acquatiche come il papiro, il fior di loto e le ninfee tropicali.

Tra le particolarità dei Giardini vi è la Serra Tropicale 'Victoria House' dove è coltivata la ninfea gigante Victoria amazonica, mentre fra le piante più care a Lady Walton ci sono quelle cresciute dai semi portati dall'Argentina - suo paese di origine - come la Chorysia speciosa e la Jacaranda mimosifolia, o quelle che hanno una storia evolutiva interessante come le cycadacee, addirittura più antiche dei dinosauri.

Ricco anche il calendario degli appuntamenti musicali che vede protagonisti giovani virtuosi provenienti da tutto il mondo. Primo appuntamento sarà con la Stagione musicale primaverile nel week end di apertura 2-3 Aprile con l' Ensemble of the Welsh College of Music and Drama che eseguirà musiche di William Walton.

Il 23 Giugno 2011 si aprirà invece la stagione concertistica al Teatro Greco con le Orchestre Giovanili e tanti appuntamenti collaterali con Jazz, lirica e teatro.

Obiettivo della famiglia Walton ed oggi della Fondazione William Walton e La Mortella è infatti quello di portare avanti e sviluppare l'ambizioso progetto di sostenere i giovani talenti musicali verso la loro affermazione ed il successo, offrendo loro l'incantato ed unico palcoscenico della Mortella per esibirsi e farsi apprezzare dal pubblico.

I Giardini ' che degradano sulla suggestiva baia di Forio - quest'anno resteranno aperti fino al 31 ottobre, il martedì, giovedì, sabato e domenica, dalle 9 alle 19. Il costo del biglietto è 12 euro. All'interno della struttura si trova un caratteristico Bar, dove prevedere una sosta per il pranzo o per degustare i selezionatissimi tè inglesi che sceglieva Lady Walton in persona durante i suoi numerosi viaggi.

I Giardini La Mortella fanno parte del circuito Grandi Giardini Italiani e nel 2004 hanno ricevuto il Premio 'Giardino più bello d'Italia'.

more info on www.lamortella.org