Ischia News ed Eventi - Alla "Napoli corre per San Gennaro" la Forti e Veloci si classifica 3^ su 56 squadre in gara.

Alla "Napoli corre per San Gennaro" la Forti e Veloci si classifica 3^ su 56 squadre in gara.

Podistica
Typography

249 gli atleti che domenica hanno preso parte alla “Napoli corre per San Gennaro”, manifestazione sportiva organizzata dall’Arcidiocesi di Napoli in collaborazione con il Coni, il Comune di Napoli e la Federazione italiana di Atletica leggera. Per gli organizzatori, un modo alternativo per festeggiare il patrono di Napoli e per unire lo sport al sociale.


Dopo la benedizione ai partecipanti del cardinale CrescenzioSepe, che ha anche voluto ricordare che la Diocesi di Napoli è vicina agli Ischitani colpiti dal sisma dello scorso 21 agosto, la gara ha preso il via da Piazza del Duomo per interessare poi le strade del centro storico di Napoli fino a Piazza Plebiscito e ritorno verso piazza Nicola Amore fino all’ultima impegnativa salita verso il Duomo.

Gara breve di soli 5,8 Km (nonostante ne fossero previsti 8,2) ma difficoltosa sia per il circuito molto nervoso, sia per la pioggia che rendeva scivolosi i sampietrini che caratterizzavano gran parte delle strade interessate. Vincitore Michele Stingone(19’23’’) della Caivano Runners. Prima donna Alessandra Passariello (DeturNapoli)in 24’25’’.

12 i corridori della Forti e Veloci Isola d’Ischia in gara, che hanno portato nel capoluogo partenopeo il grido di “Ischia vive!”, messaggio di speranza legato al terremoto di Casamicciola.
Primo degli isolani Mariano Barile: ennesima prova di altissimo livello per lui con il tempo di 21’35’’ che gli consente di classificarsi 7° assoluto.

Dopo il lungo periodo di stop sta tornando ai suoi livelli Giuseppe Colella, 25° assoluto in 24’12’’.
Sesta donna assoluta e seconda di categoria Graziella Esposito, che si conferma ancora una volta tra le più forti atlete campane. 25’30’’ il suo tempo. All’arrivo con lei Vito Barnaba.
Ottima prova di Antonio Barnaba in 26’10’’, seguito a 9’’ dal fratello Vittorio Barnaba.
Buone le prove di Giuseppe Pappone (27’13’’) e Giuseppe Romeo (27’51’’),entrambi in costante miglioramento grazie ad allenamenti mirati.

In ascesa Anna Della Corte, che dopo il 3° posto femminile fatto registrare lo scorso 12 settembre alla tradizionale Santa Maria al Monte, è prima della sua categoria col tempo di 30’05’’.

Completano insieme il circuito Daniela Amalfitano e Serena Gaeta. 32’12’’ il loro tempo.
Patrizia Mennella stoppa il cronometro sul tempo di 34’21’’.

Una bella mattinata di sport nonostante la pioggia, coronata dalla conquista del terzo posto di società da parte della Forti e Veloci Isola d’Ischia, preceduta solo da Napoli Nord Marathon (con ben 34 iscritti alla competizione) e Aenas Run (29 iscritti).

 

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.