Ischia News ed Eventi - Dal Campionato italiano di mezza maratona a Lisbona passando per Napoli, una grande domenica per i Forti e Veloci

Dal Campionato italiano di mezza maratona a Lisbona passando per Napoli, una grande domenica per i Forti e Veloci

Podistica
Typography

Nella Citta' dello Sport tra le bellezze di Agropoli e il fascino dell'area archeologica di Paestum si e' svolta la XVIII Edizione del Campionato Italiano di Mezza Maratona.


Ad Agropoli in una giornata tipicamente estiva con temperatura percepita di circa 30', si sono ritrovati alla partenza, posizionata nel Viale Risorgimento, circa 800 atleti, provenienti da ogni parte d'Italia, controllati singolarmente e suddivisi per griglia, in base ai propri miglior tempi realizzati sulla distanza.

Nonostante la presenza record nella Mezza Maratona di Telese di domenica scorsa, e' stato un successo per la manifestazione organizzata dalla societa' ASD Libertas Agropoli, svolta su un percorso gia' rodato, omologato e certificato dalla Fidal, altalenante e su un manto stradale in parte dissestato, che ha assegnato otto titoli italiani, sei individuali e due per societa'.
A questa competizione nazionale hanno partecipato tre atleti isolani della Società' Valore Salute, Forti e Veloci.

Bellissima gara per Aniello Del Deo "Il Panzese Volante", che conferma il suo stato di forma e nonostante noie muscolari negli ultimi chilometri arriva 2' nella categoria SM55, 135 assoluto con il tempo di 1:27:10.
Giuseppe Colella conclude la seconda mezza maratona a distanza di una sola settimana, tagliando il traguardo con le braccia sollevate in 1h 33m 33s, soddisfatto della propria gara effettuata con pochi allenamenti.

Del Deo e Colella sono stati premiati nei primi 300 con materiale tecnico della Legea, sponsor anche della imminente "Corri per Solidarieta" 3' edizione della Ischia Dream Run, che si svolgera' il prossimo 29 ottobre con partenza e arrivo a Casamicciola Terme.
Ritorna dopo oltre sei mesi a gareggiare sulla distanza di 21,097 km, Giuseppe Iacono, che ottiene un risultato soddisfacente nonostante la preparazione per le gare brevi, chiude in 1h 44m 13s premiato con tutti gli arrivati da una bellissima medaglia.

A vincere la gara e' stato Yassine Rachik, secondo Paul Tiongik e terzo Lhoussaine Oukhrid premiati tra gli altri dal vincitore delle Olimpiadi di Atene Stefano Baldini e dalla moglie di Pietro Mennea.

Vito barnaba ha preso parte alla prevention race di Napoli, gara podistica di 10km organizzata dall'ASD Enterprise Young con partenza e arrivo in piazza della Repubblica (rotonda Diaz). Splendida la giornata e splendido il percorso, tutto sul lungomare di Castel dell'Ovo, pianeggiante e da percorrere 2 volte fino all'altezza di via Nazario Sauro. Tra i circa 200 partecipanti da menzionare la partecipazione del campione olimpico Massimiliano Rosolino. Vincitore dell'evento Borsacchi della Canottieri Napoli. L'isolano Vito Barnaba ha completato il percorso in 42'39''.

Esperienza sportiva all'estero per quattro atleti della società isolana del Presidente Di Maio, in una giornata caldissima con circa 36 gradi, hanno corso la Mezza Maratona di Lisbona: Giuseppe Pappone che completa il complicato percorso particolarmente ondulato, con numerose salite in 1h e 50', a seguire Giuseppe Romeo "Peppe a Mott" che chiude in 2h nette e infine Antonio Barnaba che ha accompagnato Anna della Corte tagliando il traguardo 2h e 5 m.

Da segnalare la presenza di un concittadino del Ciglio che vive a Berlino che si e' unito al gruppo isolano nella gara. Si completa così un'altra bella giornata di sport con i Forti e Veloci dell'isola d'Ischia sempre in gara e sempre di corsa.

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.