Ischia News ed Eventi - Concerti La Mortella, Ischia: Nel Weekend concerto di violino e pianoforte con repertorio dedicato a Strauss

Concerti La Mortella, Ischia: Nel Weekend concerto di violino e pianoforte con repertorio dedicato a Strauss

Musica
Typography

I concerti della Fondazione William Walton ai Giardini La Mortella proseguono anche nel mese di ottobre con grandissimo successo di pubblico: sabato 7 e domenica 8 ottobre vedrà esibirsi il giovanissimo duo formato dalla violinista Francesca Bonaita e dalla pianista Volha Karmyzava.

Francesca ha studiato al Conservatorio di Milano, diplomandosi con lode e ottenendo il Premio Pina Carmirelli; attualmente si sta perfezionando con Serghei Krilov e all'Accademia Stauffer di Cremona con Salvatore Accardo. Ha suonato per importanti rassegne musicali in Italia e all’estero, Inghilterra, Svizzera, Germania, Grecia, Romania e le sono state assegnate molte borse di studio. E' vincitrice di prestigiosi concorsi internazionali: Grand Prize Virtuoso Vienna 2017, Music Competition Rhodes, Loutraki International Competition e tanti altri. Nel 2016, grazie al 1° premio ottenuto all’American Protégé International Concerto Competition, si è esibita alla Carnegie Hall di New York.

La pianista bielorussa Volha Karmyzava, dopo gli studi nel suo Paese, dove le sono state assegnate svariate borse di studio, si è trasferita in Italia, e si sta perfezionando a Piacenza con Davide Cabassi. E' vincitrice di primi premi e menzioni speciali in numerosi concorsi pianistici nazionali e internazionali, tra i quali il Larisa Margolina di Minsk, Grand Prix Molodechno, Concorso Pianistico Internazionale di Roma, Livorno Piano Competition e molti altri. Ha inoltre ottenuto in Italia la borsa di studio Yamaha e quella di Pianocity Milano. Ha tenuto concerti in prestigiose rassegne e sale da concerto in Italia e all'estero.

Il programma che Francesca e Volha presenteranno alla Mortella comprende composizioni di grande complessità musicale e tecnica, fra cui la sonata di Richard Strauss. Scritta nel 1887, all'età di 23 anni, questa composizione giovanile è una dei pochi lavori di musica da camera di Strauss: caratterizzata da una struttura classica, alterna passaggi melodici e virtuosistici per entrambi gli strumenti.

Entrambi i concerti si terranno alle ore 17.00 nella Sala Recite dei Giardini la Mortella.

Sabato 14 ottobre è intanto atteso un altro importante evento celebrativo ai Giardini la Mortella: La Fondazione William Walton e l’Associazione Terra celebrano il 150mo anniversario della nascita di Arturo Toscanini (1867-1957), il più grande direttore d’orchestra della prima metà del Novecento. La giornata ne ricorda la figura artistica e la fama internazionale, insieme al suo rapporto con Napoli e il Teatro San Carlo.

Sarà anche l’occasione per ricordare il soggiorno di Toscanini a Casamicciola nell'estate del 1953, per un ciclo di cure termali; nelle sue lettere descrive Ischia come un paese di sogno, a dream country. La presenza a Casamicciola di Toscanini fu documentata dal fotografo Gaetano Di Scala e dalla rivista l’Europeo: le foto fecero il giro del mondo. In questo momento di difficoltà per l’isola d’Ischia, dopo il sisma dello scorso agosto, fa piacere ricordare come un personaggio della caratura internazionale di Toscanini si sia affidato alle virtù curative delle sue acque termali.

I Giardini la Mortella lor ricorderanno con una giornata ricca di appuntamenti con un programma che presto verrà reso noto.

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.